View Sidebar

Curriculum

Silvia-lo-vetere-psicologa_cvSilvia Lo Vetere è nata a Milano nel 1962, città dove tutt’ora vive e lavora.
Si è laureata all’Università di Padova nel 1993 con una tesi sulla consultazione psicologica in adolescenza.
Si è specializzata nel 2002 in psicoterapia psicoanalitica in età adulta presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica S.P.P. di Milano.

Attualmente partecipa al gruppo di ricerca e di intervento clinico sul trattamento del giovane adulto nel Centro Clinico della Fondazione Minotauro, di cui è socia.
Svolge attività clinica di counselling e di psicoterapia nell’arco di vita, in particolare sui temi dell’identità femminile negli snodi cruciali quali l’ingresso in adolescenza, nell’adultità e nell’età anziana. Su quest’ultima fascia di età in particolare si occupa di consulenza ai caregivers di persone anziane che perdono autonomia.
È stata relatrice nel ciclo di conferenze alla Casa della Cultura di Milano Affetti e Relazioni nella Società Post Moderna, con la relazione Amare a vent’anni fra dedizione e autorealizzazione. Scrive contributi sul blog La ventisettesima ora del Corriere della Sera, e su Osservatorio Senior, sito di confronto tra generazioni istituito in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano.

Ha scritto alcuni contributi sulla genitorialità in adolescenza, sulle tematiche psicologiche del giovane adulto e in età anziana sui figli che si prendono cura dei genitori che perdono autonomia, e sugli aspetti psicologici del’invecchiamento:

    Articoli sul blog La ventisettesima ora del Corriere della Sera, 2014-2017:

    • Figli che curano genitori anziani: una relazione difficile
    • Qual è la giusta distanza da un genitore anziano
    • Figli e fidanzati: tutti sotto lo stesso tetto?
    • “Nonni scienziati”: imprese eroiche con le nuove generazioni
    • Genitori e figli: ha ancora senso il ceffone?
    • Istruzioni per invecchiare bene: ricordatevi di sbagliare strada, e lasciate andare l’immagine di voi giovani

    Altri contributi:

    • Giovani adulti e amore nella società del narcisismo, in Rivista pratica psicoterapeutica: il mestiere dell’analista, n° 12, giugno 2015, Mimesis Editore
    • Ritratti di madri postmoderne a scuola, in seconda edizione di “Padri, madri e figli adolescenti”, Biblioteca dei genitori, Corriere della Sera, 2012
    • Giovani adulte fra amore e professione”, in Secondo Giacobbi “Peter e Wendy”, Mimesis Editore, 2009
    • Madri e insuccesso scolastico, in atti del Convegno Minotauro “Padri, madri e figli adolescenti”, ed. La Fabbrica dei Libri, 2005

Dal 2003 è diventata socia dell’Istituto Minotauro, ora divenuto Fondazione.
Ha partecipato al progetto realizzato dal Minotauro con l’Associazione “l’Amico Charly”, sul trattamento psicologico nei tentati suicidi in giovane età.

Dal 1998 ha lavorato in psichiatria all’Istituto Fatebenefratelli di San Colombano al Lambro, sia nel Reparto che accoglieva giovani adulti psicotici, sia in quello di lungo degenza con pazienti psichiatrici cronici anziani.
Ha effettuato terapie di supporto psicologico individuale sia con i pazienti, sia con i loro familiari.

Fino al 1997 ha lavorato per la A.S.L. di Milano conducendo gruppi di genitori nelle scuole superiori sulle tematiche dell’adolescenza e del rapporto genitori-figli e attivando sportelli scolastici di ascolto psicologico rivolto agli studenti.